Che cosa dice il regolamento sui falli di mano: i dettagli degli articoli

0
Falli di mano

È un’infrazione se un calciatore:
• tocca intenzionalmente il pallone con la mano o il braccio, compreso se muove la mano o il braccio verso il pallone
• ottiene il possesso/controllo del pallone dopo che questo ha toccato le sue mani/braccia e poi:
– segna nella porta avversaria
– crea un’opportunità di segnare una rete
• segna nella porta avversaria direttamente con le mani/braccia, anche se accidentalmente, compreso il portiere

È di solito un’infrazione se un calciatore:
• tocca il pallone con le mani / braccia quando:
– queste sono posizionate in moo innaturale aumentando lo spazio occupato dal corpo
– queste sono al di sopra dell’altezza delle sue spalle (a meno che il calciatore non giochi intenzionalmente il pallone che poi tocca le mani/braccia)

 

Le suddette infrazioni si concretizzano anche se il pallone tocca le mani/ braccia del calciatore provenendo direttamente dalla testa o dal corpo (compresi i piedi) di un altro calciatore che è vicino.

Fonte: CdS

Foto Calciostyle

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.