SERIE A, Verona-Inter: 2-2, finale. Gli ospiti prima la ribaltano, poi il Verona la pareggia

Gara molto intensa al Bentegodi, piena di capovolgimenti di fronte

0

Primo tempo. 2′, 1-0 Verona. Lazovic, sulla sinistra, salta Skriniar entrando in area. Si accentra e tira sul primo palo, dal basso verso l’alto. Gran gol. 6′, Candreva di testa, palla a lato di poco. 19′, palo del Verona. Dal limite, Veloso lascia partire una sventola, che si stampa sul palo interno. Alla sinistra di un Handanovic battuto. 20′,  Amrabat passa a Dimarco sulla sinistra. Questi calcia al volo di sinistro. Con la palla che fa la barba al palo lontano. Handanovic pietrificato. 43′, dalla sinistra di Veloso, crossa in area. Non ci arriva Pessina. E neanche Faraoni, tutto solo, è di pochissimo in ritardo. Il “quinto” Young, lo aveva totalmente perso. L’Inter? Non pervenuta. Fino ad un tiraccio di Gagliardini, al 24′. Poi due conclusioni pericolose di Brozovic. Una punizione molto insidiosa di Sanchez. Sulla quale vola Silvestri, a salvare. Ma tutto questo nella parte finale del primo tempo. Che ha visto, comunque, troppo Verona per questa Inter.

Nel secondo tempo, ribaltone Inter in pochi minuti. 49′, gol dell’Inter. Passaggio illuminante di Godin in area per Lukaku. Grande copertura del pallone. E girata di destro, che prende il palo. Sulla respinta si avventa Candreva. Controllo, tiro e gol. 1-1. 55′, raddoppio dell’Inter. Ancora Candreva. Cross teso dentro l’area, dalla destra. Dimarco si oppone, deviando la sfera che spiazza Silvestri. 1-2. 81′, notevole assolo del subentrato Lautaro. Che si presenta in area. Ma poi non riesce a bucare Silvestri. 86′, pareggio del Verona. Azione manovrata che porta Rahmani, dentro l’area di rigore avversaria, a servire un passaggio gol per Veloso. Che pareggia, con un bel sinistro potente e preciso sul palo lungo. 2-2. Ora l’Inter è quarta, ad un punto dall’Atalanta.

INTER (3-4-1-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Skriniar; Candreva, Brozovic (70′ Vecino), Gagliardini, Young; Borja Valero (88′ Eriksen); Sanchez, Lukaku (77′ Lautaro). All. Conte

Marcatori: 2′ Lazovic (V), 49′ Candreva (I), 55′ aut. Dimarco (V), 86′ Veloso (V)

Ammoniti: Dimarco (V), Gunter (V), Amrabat (V), Borja Valero (I), Young (I)

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.