SERIE A – Atalanta-Napoli, i top e i flop della squadra azzurra

0

Il Napoli esce sconfitto dal “Gewiss Stadium” di Bergamo, una partita a due facce. Nella prima frazione gli azzurri bene in difesa, dove concedono poco all’Atalanta, se non il tiro di Gomez, poi due volte vicini di testa con Koulibaly e Politano. Ad inizio ripresa gli orobici passano con Pasalic , male la difesa con Fabian Ruiz su tutti. Dopo pochi minuti il raddoppio con Gosens, anche in questo caso, mal piazzati gli azzurri. Il Napoli ha un paio di palle gol per riaprire il match, con Lozano, attento Gollini e soprattutto con Fabian Ruiz, spreca dal limite dell’area. Sconfitta che non cambia la classifica, però fa un po’ rabbia per le disattenzione e il poco cinismo sotto porta. Ecco le pagelle delle sfide di Bergamo.

Top

Ospina 6,5 – Il portiere colombiano aveva iniziato bene, con i piedi e nelle uscite. Ottimo sul tiro di Gomez, poi l’infortunio che lo costringe ad uscire.

Zielinski 6 – Il polacco nel primo tempo non sempre riesce ad essere costante, ma ci prova per volontà. Nel secondo tempo cresce nella condizione, tacco per Fabian Ruiz e poi tiro dalla distanza.

Lozano 6,5 – Da quando il messicano entra a gara in corso, giocando sull’esterno, sta crescendo nella condizione. Sfiora subito il gol e poi come sempre giocate in velocità. Finale di stagione in crescendo.

Flop 

Di Lorenzo 5 – Il laterale ex Empoli, dopo un primo tempo positivo, cala nella ripresa e sul gol di Gosens perde il tempo. Manca ora la brillantezza però è un calciatore che prova a metterci il suo.

Maksimovic 5 – Se si esclude il traversone sulla fascia, la partita del serbo, oggi non è stata convincente. Ha sofferto troppo Zapata, in velocità fino alla fine.

Koulibaly 5,5 – Il difensore senegalese è stato l’attaccante più pericoloso del Napoli, gli è mancata la cattiveria. In difesa in linea di massima non male, sul primo gol ha tentato il fuorigioco, non riuscendoci.

Mario Rui 4,5 – Il terzino portoghese ha sofferto tantissimo Gomez e Castagne, male sul primo gol dell’Atalanta e poco propositivo in avanti. Nel finale va al tiro, ma davvero in serata no.

Fabian Ruiz 4,5 – La prova dello spagnolo è apparsa davvero poco cattiva, anzi in alcuni casi svogliata. Nel primo tempo se la cava, ma nella ripresa commette l’errore che spiana al vantaggio dei padroni di casa. Ha l’occasione per segnare, ma calcia male da ottima posizione. Deve crescere in continuità.

Insigne 5 – Era da tempo che il capitano non giocava una partita così poco determinata, ma stasera ha sofferto la difesa dell’Atalanta, poco determinato nel tiro. Esce a metà del secondo tempo, non certo una partita da ricordare.

Politano 4,5 – La prova dell’ex di Sassuolo e Inter, non è apparsa convincente, anzi spesso troppo prevedibile. Spreca di testa la palla del vantaggio, per il resto non all’altezza del suo valore.

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.