RIVIVI IL LIVE COPPA ITALIA – Napoli-Inter 1-1, azzurri in finale e affronterà la Juventus

0

95′ – Dopo cinque minuti termina il match. Il Napoli vola in finale e affronterà la Juventus mercoledì 17 Giugno a Roma,

92′ – Cross di Biraghi, colpo di testa di Sanchez, smorzato da Koulibaly, blocca in presa aerea da Ospina.

90′ – Il quarto uomo concede 5 minuti di recupero.

88′ – Nell’Inter escono: De Vrij ed Eriksen ed entrano Ranocchia e Sensi.

85′ – Doppio cambio nel Napoli. Escono Zielinski e Insigne ed entrano Allan e Younes

82′ – Alexis Sanchez serve all’indietro Eriksen che calcia, miracolo di Ospina, Moses da pochi passi manda alto sopra la traversa.

80′ – Tiro di Milik, respinge la palla, sfera arriva a Zielinski che calcia al limite, palla sul fondo.

79′ – Ammonito per perdita di tempo Ospina

76′ – Punizione dalla distanza di Eriksen, parata laterale di Ospina.

75′ – Lukaku serve all’indietro Alexis Sanchez che stoppa e calcia, palla che sfiora il palo.

74′ – Nel Napoli esce Mertens ed entra Milik,

73′ – Angolo battuto da Eriksen, Di Lorenzo di testa, riscatta l’errore di prima e manda in angolo.

72′ – Triplo cambio nell’Inter, escono Lautaro Martinez, Young e Candreva ed entrano Alexis Sanchez, Biraghi e Moses.

65′ – Doppio cambio nel Napoli. Escono Politano e Elmas ed entrano Callejon e Fabian Ruiz.

64′ – Sgroppata di Insigne, il capitano entra in area e calcia debolmente, blocca a terra Handanovic.

58′ – Palla persa da Zielinski, Eriksen scatta e calcia dai 25 metri, parata facile di Ospina.

55′ – Insigne scatta in avanti, serve Mertens, il belga calcia, deviata in calcio d’angolo.

53′ – Mertens serve in area Insigne, il capitano del Napoli calcia sul palo lontano, sfera che termina fuori non di molto.

50′ – Tiro di Brozovic che calcia dalla distanza, blocca facile Ospina.

Sarà l’Inter a dare il calcio d’avvio nel secondo tempo.

46′ – Dopo un minuto termina il primo tempo

44′ – Ancora cross di Candreva dalla destra, ottima diagonale di Politano di testa che anticipa Lautaro Martinez.

41′ – GOOOOOLLLLL – Lancio di Ospina per Insigne, il capitano serve in area Mertens che davanti ad Handanovic batte. Il belga entra nella storia del club azzurro con 122 gol. 

40′ – Lukaku serve Candreva, l’esterno d’attacco dell’Inter calcia in porta, miracolo di Ospina.

39′ – Mertens riceve palla da Insigne, il belga stoppa e calcia a giro, palla sul fondo.

37′ – Ammonito De Vrij per fallo da dietro su Mertens

32′ – Cross dalla sinistra di Young, colpo di testa di Lukaku e parata d’istinto di Ospina.

30′ – Tiro di Insigne dai 230 metri, lenta e termina sul fondo.

28′ – Cross di Candreva, sponda di testa di Erksen per Lukaku che di testa manda sul fondo.

26′ – Insigne serve Mertens, il belga entra in area e calcia a giro, palla deviata, Handanovic blocca. Sul ribaltamento di fronte Lukaku serve Candreva a destra, diagonale di Elmas che manda in corner.

22′ – Disimpegno di Bastoni per Handanovic, pressing di Politano palla che sta per arrivare a Mertens, ma il belga scivola e l’azione sfuma.

21′ – Cross di Candreva, corta respinta, palla ad Eriksen che calcia, leggermente deviata, blocca Ospina.

20′ – Punizione di Mertens, respinge la barriera, calcia ancora il belga e palla sul fondo.

16′ – Candreva supera Hysaj, si accentra e calcia, palla alta sopra la traversa.

12′ – Primo giallo del match, lo subisce Young per fallo su Politano.

9′ – Lancio verso Candreva, cross in area per Lautaro Martinez che commette fallo in attacco.

3′ – Gol dell’Inter. Corner di Eriksen, sfiorato da Maksimovic, che termina in rete e sorprende Ospina. 

2′ – Spunto di Candreva a destra, cross in area e Di Lorenzo manda in calcio d’angolo

Sarà il Napoli a dare il calcio d’avvio al match

Lo spot del Napoli a bordo campo “Diamo un calcio al Covid-19”. Il minuto di raccoglimento per ricordare le vittime del Coronavirus, con al centro del campo tre componenti dello staff medico del Cotugno. Gattuso manda un bacio in cielo per la scomparsa della sorella Francesca.

I due capitani: per il Napoli, maglia azzurra e bordi bianchi, Lorenzo Insigne, per l’Inter, casacca nera, il portiere Handanovic

Napoli (4-3-3) – Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj, Demme, Zielinski, Elmas, Politano, Mertens, Insigne (C) A disp. Meret, Karnezis, Ghoulam, Luperto, Fabian Ruiz, Allan, Lozano, Younes, Callejon, Milik, Llorente All. Gattuso

Inter (3-4-1-2) – Handanovic (C); Skriniar, De Vrij, Bastoni; Candeva, Brozovic, Barella, Young; Eriksen; Lautaro, Lukaku A disposizione: Padelli, Berni, Gagliardini, Sanchez, Moses, Sensi, Ranocchia, Asamoah, Borja Valero, Esposito, Pirola, Biraghi All. Conte

Arbitro: Rocchi; Ass1: Del Giovane; Ass2: Cecconi; IV: Mariani; VAR: Valeri; AVAR: Giallatini

 

20,42 – Cristiano Giuntoli a Rai 1: “La ripresa del calcio è un bene di tutti, per il resto la Coppa Italia è un trofeo al quale noi ci teniamo e vogliamo fare bene. Mertens? Ne stanno parlando gli avvocati, ma il suo rinnovo è ormai scontato”. 

20,10 – Giovanni Di Lorenzo a Rai 1 (terz. Napoli): “San Paolo vuoto? Certamente farà un certo effetto, perchè per noi i tifosi sono importanti per la carica che ci danno, però cercheremo di dare il massimo. Stasera sappiamo che non dovremo fare calcoli, l’Inter è una squadra forte con ottime qualità, per noi è come se fosse la prima di campionato. La ripresa del calcio è la normalità”.

19,55 – Candreva (Inter): “Contro il Napoli servirà una gara d’attacco”. Ai microfoni di Rai Sport 1 ecco le parole del centrocampista esterno dell’Inter Antonio Candreva: “Non è nelle massime situazioni, l’abbiamo vissuta prima della pandemia l’ultima partita che si giocò in campionato e non è il massimo. Ma ci siamo preparati anche a questo e torniamo in campo dopo tanto tempo. Arriviamo pronti a questa sfida, sappiamo di affrontare un avversario difficile, siamo in svantaggio ma ci siamo preparati. Servirà una gara d’attacco”. 

19,48 – Napoli e Inter sono arrivate allo stadio San Paolo, questo quanto riportato da calciomercato.com

19,38 – Traffico in tilt per qualche minuto, prima dell’intervento della scorta per sbloccare la situazione e consentire alla squada di Gatturo di proseguire verso il San Paolo. Questo quanto riportato da ilmattino.it

19,29 – In attesa dell’arrivo di Napoli e Inter, allo stadio San Paolo, non mancano all’esterno dell’impianto di Fuorigrotta i tifosi azzurri, senza assembramenti, ma non manca la passione.

19,16 – In questo momento il Napoli esce dall’Hotel Britannique, direzione San Paolo.

19,14 – Sono arrivati gli arbitri per la sfida di Coppa Italia Napoli-Inter, capeggiati da Rocchi.

18,52 – Secondo i colleghi di Sky Fabian Ruiz è out per la sfida contro l’Inter. Al suo posto Elmas che affiancherà Demme e Zielinski. In attacco Politano in vantaggio su Callejon.

18,45 – L’Inter indosserà la fascia speciale, la lotta contro il razzismo.

Questa sera allo stadio San Paolo, a porte chiuse, con fischio d’inizio alle ore 21,00, si giocherà il return-match di Coppa Italia tra i padroni di casa del Napoli e dell’Inter. Gli azzurri dovranno gestire lo 0-1 dell’andata, rete di Fabian Ruiz. Gattuso dovrà fare a meno di Manolas, mentre per i nerazzurri dubbi in difesa e a centrocampo. Ilnapolionline.com vi terrà informati in tempo reale.

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.