Chiariello: “Il 26,6% dei giocatori è in scadenza, spero nel buon senso”

0

Umberto Chiariello ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: “La ripartenza è vincolata ad una percentuale preoccupante del 26,6% perché su 20 squadre con 25 giocatori di media, parliamo di 500 calciatori. Sky Sport parla di 133 calciatori in scadenza, immaginiamo che decidano tutti di non completare la stagione con il club attuale, ma tornarsene al club di appartenenza o andare nel club che li ha acquistati nella finestra di mercato precedente. C’è una norma della Federazione che dice che fin quando non si termina la stagione, i giocatori non possono cambiare casacca. Ognuno deve accettare di perdere un po’ di soldi, ma giocare per la squadra attuale. I giocatori devono essere la parte più diligente del mondo del calcio, spero che alla fine prevarrà il buon senso”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.