Ecco la possibile data della ripartenza della Liga spagnola

0
PRUDENZA E RIPARTENZA

La giunta direttiva blaugrana, reduce dallo scandalo social e dall’uscita di sei alti dirigenti che ha costretto a una riorganizzazione delle varie commissioni interne, avrebbe fatto filtrare ai media locali le sue perplessità sulla ripartenza. Se non ci fossero tutte le garanzie per giocatori, tecnici e dirigenti accompagnatori. Posizione che avrebbe fatto proseliti tra le squadre di Liga.

Ma che perderebbe argomenti se fosse proprio il titolare del dicastero della salute, Salvador Illa, a dire che si può riprendere l’attività. A maggior ragione considerando la sua linea votata alla cautela, fin dall’inizio dell’emergenza, e ribadita anche ieri pomeriggio. «In questo momento non posso ancora dire se il calcio professionistico ripartirà prima dell’estate. Sarebbe imprudente da parte mia affermarlo».

Se la curva dei contagi, come sembra, si confermasse al ribasso, da sabato prossimo sulle strade spagnole riapparirebbero nuovamente i runner. A quel punto, come giustificare il divieto alla ripresa degli allenamenti? Di qui la convinzione da parte di Tebas che il ministro della salute darà la sua approvazione al protocollo per la ripartenza a ridosso di quella data. E da queste parti si parla con insistenza del 4 maggio. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.