Petagna e Rrahmani potrebbero non indossare la maglia azzurra, spiegato il perchè

Il Covid-19 potrebbe penalizzare alcuni club per le strategie di mercato

0

No agli accordi oltre il 30 giugno e alla maxi sessione. Emilio Garcia Silvero, capo dell’ufficio legale della Fifa, ha spiegato a proposito del prossimo calciomercato. «La Fifa non può prorogare la scadenza dei contratti oltre il 30 giugno-le sue parole a Cadena Cope-. I giocatori potranno liberarsi, ma senza firmare per altri club, visto che la finestra di mercato non aprirà il primo luglio». Uno scenario che impedirebbe, quindi, Petagna e Rrahmani di indossare dal prossimo luglio la maglia del Napoli.
La seconda novità riguarda le date della sessione di trattative. «Le finestre di mercato potrebbero essere diverse, dipenderà da quando i campionati si concluderanno e ricominceranno. L’idea è che non coincidano con lo svolgersi dei campionati». Insomma, una sorta di dietrofront rispetto all’ipotesi maxi sessione. La Fifa, d’accordo con le 
Leghe e l’Eca, stava studiando una finestra allargata di tre-quattro mesi, per permettere ai club di operare anche durante i campionati di calcio. Ma adesso sembrerebbe tutto di nuovo in discussione. Fonte: mattino.it

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.