Chiariello: “L’esempio della Juve non è perseguibile per tutti!”

0

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’ è intervenuto Umberto Chiariello, giornalista, ecco le sue parole: “Oggi è in atto l’ennesimo scontro: tra il Ministro dello Sport, Spadafora e la Lega calcio nel complesso, rappresentata da Dal Pino. Ho criticato Spadafora in passato, ma questa volta sono d’accordo con lui. “Devono capire che dopo questa crisi niente potrà essere più come prima”. Dal Pino risponde: “Non è il momento di fare demagogia”, ma dov’è la demagogia? Nel frattempo i giuristi dicono che non si possono creare norme ad hoc. L’esempio della Juve non è perseguibile per tutti. E’ tutto da capire, rimandato tutto a dopo Pasqua”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.