Padovan: “Non assegnare lo scudetto è ridicolo, invece Cellino e Ferrero…”

0

Giancarlo Padovan ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: Ci sarebbe uno sforzo comune per finire il campionato per una questione di regolarità e non assegnare lo scudetto è ridicolo, ancor più lo è un campionato a 22 squadre. C’è ipocrisia di alcuni presidenti, è normale che vogliono fermare tutto qui perché si salverebbero, io sono per lo svolgimento del campionato. Non ho mai sentito tanta ipocrisia in questi giorni da Cellino e Ferrero. Se ci sono le condizioni si deve giocare, non è che non si gioca perché siamo usciti dalla guerra – che è quasi come una guerra questa che stiamo vivendo – perché ci sono gli interessi di alcuni che non vogliono giocare. Hanno facile presa perché battono sulla retorica della malattia, della salute, delle persone scomparse”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.