Capello sul Challenge: “E’ da pazzi, una follia. Ecco perchè son contrario”

0

Netto e negativo il giudizio di Capello sul Challenge Var: «E’ da pazzi, una follia, e sono assolutamente contrario. Un allenatore ha già troppe cose a cui pensare. Volete aggiungerne un’altra? Il Var è importante e usandolo bene tanti errori degli arbitri possono essere corretti. Io piuttosto metterei un ex giocatore davanti al video perché sa come sono i contatti e può aiutare il direttore di gara, che certe cose non può capirle. Peccato che gli arbitri siano una classe compatta che rifiutino questa idea». Fonte: CDS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.