Edinho (figlio di Pelé): “Papà costretto a vivere in casa…”

0

I problemi di deambulazione causati in parte dall’età e in parte da un intervento all’anca stanno rattristando il 79enne Pelé, che per l’imbarazzo esce molto poco di casa. È quanto afferma il figlio di O Rei, Edinho. «Papà è fragile sul fronte della mobilità dopo un trapianto di anca e una riabilitazione non adeguata. Questo problema finisce per provocare una certa depressione. Lui è O Rei, è sempre stato una figura così imponente e oggi non può più camminare bene. Questo lo intimidisce, lo imbarazza, ecco perché vive quasi da recluso. Ma in generale, a parte quello, sta bene, considerata l’età. Purtroppo è costretto a camminare con l’aiuto di un dembulatore». Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.