Countdown: Insigne farà felice i tifosi, è a sei passi dall’argentino

Il capitano ha ritrovato la via della rete e un'ottima condizione psico-fisica

0

E’ Insigne il riferimento del Napoli che sta provando a cancellare definitivamente la crisi. E’ lui il giocatore di ieri, di oggi e domani: in tempi di dubbi e problematici rinnovi contrattuali, l’idea imperante è che Insigne possa davvero candidarsi a essere il fulcro della squadra che sta nascendo e crescendo con il marchio di Gattuso sulla pelle.

Prolungamento permettendo (il suo rapporto scade nel 2022): lo voleva, lo vorrà; se ne discuterà. E ora, non resta che battere la Samp e continuare la cavalcata della speranza verso la zona Europa: uno smacco troppo grande, restare ai margini.

Soprattutto per il valore della rosa. E da un punto di vista personale, sotto con la caccia a Higuain: dopo l’ultimo poker, come riporta il CdS, Insigne ha consolidato la decima posizione nella classifica dei marcatori del Napoli di tutti i tempi e in tutte le competizioni con 85 gol. A sei passi dal Pipita (91): missione più che possibile, per questo capitano. 

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.