Ogni promessa è debito: “Tornerai a sorridere con noi”

0
PROMESSA MANTENUTA

Un gol alla Juve, il terzo con la maglia azzurra ai bianconeri, tutti messi a segno al San Paolo, una notte di quelle per lui sognate da una vita. Lorenzo Insigne ha cominciato dalle giovanili azzurre e poi è diventato il simbolo del Napoli e la Juve è la rivale storica, un successo contro i bianconeri per lui ha sempre un sapore particolare. Stavolta ha battuto Sarri, il tecnico di tre anni a Napoli che riuscì a valorizzare al massimo le sue qualità: ora con Gattuso sta tornando a brillare. Lorenzo ha mantenuto la promessa fatta in video al baby tifoso azzurro Mario che era uscito in lacrime contro la Fiorentina: «Mi dispiace per il risultato che ti ha fatto piangere. Ti promettiamo che da qui alla fine fare-mo un grande campionato e tornerai a sorridere con noi. Ti aspettiamo allo stadio». Fonte: Il Mattino 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.