Serie B: Al Vigorito i sanniti non riescono a battere il Pisa

0

Domenica 19 gennaio ore 21:00

Benevento-Pisa 1-1 Coda (B) 10′, Tuia (P) aut. 18′

BENEVENTO (4-4-2): Montipò, Maggio, Tuia (Volta 22′), Caldirola, Letizia, Schiattarella, Viola, Kragl, Tello (Improta 53′), Sau (Moncini 79′), Coda. A disposizione: Perilli, D’Egidio, Perazzolo, Minesso, Verna, Soddimo, Moscardelli, Marconi. Allenatore: Inzaghi.

PISA (4-3-1-2): Gori, Birindelli, Gucher, Ingrosso (Verna 57′), Lisi, Marin, Pinato (Soddimo 55′), Siega, De Vitis, Vido (Moscardelli 77′), Fabbro. A disposizione: Gori, Manfredini, Pastina, Gyamfi, Volta, Basit, Del Pinto, Improta, Insigne, Armenteros, Moncini. Allenatore: D’Angelo.

Arbitro: Robilotta.

Ammoniti: Volta (B) 71′, Soddimo (P) 71′, Schiattarella (B) 76′, Siega (P) 78′, Fabbro (P) 89′, Maggio (B) 93′.

Espulsioni: Siega (B) 85′.

Note: recupero p.t. 2′, recupero s.t. 7′.

Primo tempo. La prima occasione arriva al 5′ col destro di Lisi respinto da Montipò in tuffo, passano 5 minuti e i sanniti sbloccano il punteggio con Coda che da due passi ribadisce in rete per l’1-0 dopo la traversa colpita da Viola. Al 18′ arriva il pareggio nerazzurro con la sfortunata autorete di Tuia che devia nella propria porta il tiro al volo id Gucher, la squadra campana prova a riportarsi in vantaggio con l’ex Napoli Maggio ma il suo tentativo viene bloccato da Gori. Nel finale di tempo Pinato cerca il tiro di potenza ma Montipò salva i suoi chiudendo la prima frazione sull’1-1.

Secondo tempo. Nella ripresa Coda cerca il raddoppio con un diagonale a fil di palo respinto da Gori in tuffo, Volta al 57′ riesce a segnare con un preciso colpo di testa ma il direttore di gara annulla per offside. Passano 4 minuti e ancora Coda pericoloso con un sinistro a giro che il portiere ospite disinnesca in volo, al 66′ Kragl cerca il goal col destro sul cross di Letizia ma la sfera termina sul fondo di pochissimo. All’85’ Siega riceve il secondo giallo nel giro di 8 minuti lasciando il Pisa in inferiorità numerica, nel finale Maggio calcia a botta sicura col mancino ma l’ex Napoli colpisce male divorandosi il vantaggio sannita così al triplice fischio la sfida termina 1-1.

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in meno

Benevento 47-Pordenone 35-Crotone 31-Entella 30-Cittadella 30-Chievo 29-Salernitana 29-Frosinone 28-Ascoli 27-Perugia 27-Juve Stabia 27-Pescara 26-Spezia 25*-Pisa 25-Venezia 23-Empoli 23-Cremonese 22*-Cosenza 20-Trapani 18-Livorno 13

*Una gara da recuperare

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.