De Laurentiis potrebbe “liberare” Ancelotti già a Maggio. C’è un diritto «opzionale irrevocabile». Penale bassissima

0

Il contratto di Carlo Ancelotti scadrà  il 30 giugno del 2021 ma il Napoli, al momento della firma, si è riservata la possibilità, attraverso la classica scrittura privata di dodici pagine, che a corredo di quanto riportato sulla modulistica federale, un diritto «opzionale irrevocabile» di recesso entro il 31 maggio che prevede il pagamento d’una penale da 500mila euro. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

WP Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com