COPPA ITALIA – Genoa-Ascoli 3-2, il “grifone” agli ottavi affronterà il Torino

Decide la sfida di Marassi Pinamonti con una doppietta

0

Il Genoa di Thiago Motta, dopo un periodo poco brillante, ritrova il sorriso con il successo per 3-2 in Coppa Italia contro l’Ascoli. I rossoblu passano in vantaggio con Pinamonti, gli ospiti nel secondo tempo ribaltano il match con le reti di Berretta e l’autorete di Criscito. Il capitano del “grifone” si riscatta e porta il match sul 2-2, mentre il gol della qualificazione lo realizza ancora il ragazzo scuola Inter Pinamonti. Adesso il Genoa affronterà agli ottavi il Torino, con l’obiettivo di riscattare la sconfitta di sabato scorso in campionato.

GENOA (4-3-1-2): Jandrei; Biraschi, Romero, Criscito, Pajac; Jagiello (71′ Pandev), Radovanovic, Cassata (86′ Rovella); Agudelo; Pinamonti, Cleonise. A disp.: Marchetti, Radu, Goldaniga, Sturaro, Favilli, Klimavicius, Eboua. All.: Thiago Motta

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Ferigra, Valentini, D’Elia; Gerbo, Troiano, Brlek (85′ Cavion); Ninkovic (49′ Rosseti); Beretta (69′ Da Cruz), Ardemagni. A disp.: Leali, Petrucci, Scamacca, Scorza, Gravillon, Chajia, Padoin, Brosco, Andreoni. All.: Zanetti

ARBITRO: Ayroldi di Molfetta

RETI: 14′ e 78′ Pinamonti (G), 48′ Beretta (A), 68′ aut. Criscito (G), 72′ Criscito (G).

NOTE: ammoniti Brlek (A), Troiano (A), Biraschi (G), Laverone (A). Rec. 0′ pt, 4′ st.

A cura di Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.