Romania/Svezia – A Bucarest cori razzisti: stop di Orsato

Alexander Isak, bersaglio ieri dei tifosi romeni

0

Non si finisce più: l’arbitro italiano Daniele Orsato ha sospeso nel finale il match tra Romania e Svezia, perché i tifosi locali hanno preso di mira l’attaccante scandinavo Alexander Isak. Cori razzisti sono stati sentiti distintamente, al giocatore di colore della Real Sociedad è stata tirata addosso anche una pallina da golf.fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.