Scotto:”Da capire l’aspetto disciplinare.Ancelotti a giugno andrà via”

0

Giovanni Scotto, giornalista de “Il Roma” ha parlato cosi a Radio Punto Nuovo:

“Il percorso di normalizzazione è cominciato, la ramanzina da parte dei tifosi è arrivata ieri. La squadra deve riprendersi la stima dei tifosi,tra Allan ed Edo De Laurentiis c’è stato uno screzio, la squadra chiede un confronto diretto con De Laurentiis, non si sa se per scuse o altro ma la voglia è di cercare di superare questa situazione. De Laurentiis ha affidato ad Ancelotti la questione del ritiro, poi c’è anche la questione del mercato,la questione dei rinnovi anche ha peggiorati le cose ad oggi poi con un De Laurentiis così infuriato. Da capire l’aspetto disciplinare, Callejon e Mertens ad esempio sono stati i più ribelli e quindi potrebbe anche incrinarsi il rapporto contrattuale e la questione del rinnovo. Poi c’è anche Insigne, che a quanto pare avrebbe fatto da paciere alla lite e che al momento. Continuano ad arrivare voci di rapporti con persone che stanno creando problemi con questi calciatori.
Ancelotti è stato confermato fino a giugno, ma professionalmente c’è una rottura”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.