Mancini: “Da Insigne mi aspetto quello che si aspetta Ancelotti”

0
IL RAPPORTO CON MANCINI

Lorenzo ha parlato anche di Sarri. «Quando parlai di tradimento mi riferivo alla panchina dove oggi siede, nulla dal punto di vista umano. Ho sempre detto che non essendo giovane ha avuto questa occasione e l’ha presa al volo. Con lui ho sempre avuto un ottimo rapporto, così come con tutti i miei allenatori. Continuerò a volergli bene perché mi ha dato tanto, così come ai miei compagni». Il napoletano ha ribadito di avvertire grande fiducia da parte di Mancini e il CT azzurro a sua volta ha parlato in termini molto positivi dell’attaccante napoletano. «Avverte la mia fiducia? Ma perché Insigne porta le mozzarelle- ha detto- scherzi a parte, penso che anche Carlo abbia grande fiducia in lui perché è un grande giocatore: mi aspetto da lui quello che si aspetta Ancelotti. Lorenzo è un giocatore di grande qualità, se corre molto per tornare indietro perde quella che è la sua caratteristica principale, l’imprevedibilità vicino la porta».

Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.