Ignacio Pià: “Mertens e Lozano sono diversi, al messicano va data fiducia”

Queste le parole dell'ex calciatore di Lecce e Napoli ai microfoni di Radio Punto Nuovo

0

L’ex calciatore di Napoli e Lecce, Ignacio Pià, è intervenuto in diretta a Radio Punto Nuovo durante la trasmissione Punto Nuovo Sport Show: “Il Napoli ormai è diventata una big, in Italia come in Europa. Se non avesse trovato sulla propria strada la Juve, avrebbe potuto vincere 3-4 scudetti per rosa, qualità e gestione. Martedì ha dato una dimostrazione di forza importante. Bisogna ripartire da lì consapevoli della propria forza. Sono arrivati giocatori mirati sul mercato. Calaiò è stato l’attaccante con cui mi sono trovato meglio, era bravo tecnicamente ma era un giocatore d’area di rigore. Mertens e Lozano sono diversi, perché non danno punti di riferimento. Nei singoli non c’è partita, nel Napoli giocano tanti nazionali. Il Lecce è una squadra che gioca bene, non è la solita squadra che si difende e può mettere in difficoltà. A Lozano va data fiducia, dal mio punto di vista è più esterno che punta, gli va dato un po’ di tempo”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.