Chiriches: “Al Sassuolo per far bene, a Napoli troppi infortuni”

Il difensore ex Napoli tra presente e futuro.

0

Vlad Chiriches, quest’estate passato al Sassuolo dal Napoli, si è presentato in conferenza stampa.

“A Roma dopo 4 mesi dall’operazione? Sono qui per fare bene, non penso che la Roma mi porti sfortuna. Quell’infortunio è alle spalle. E’ una nuova esperienza, avevo bisogno di questa sfida e sono felice di essere qui. Difesa a 3 o a 4? Sono in Italia da 4 anni e posso adattarmi a tutto. Non ho giocato quanto mi aspettavo. Sono qui per giocare, per fare un buon campionato e spero che sarà un bell’anno per tutti.

Avevo bisogno di una nuova sfida. Ho chiesto referenze ad amici e mi hanno parlato tutti bene. C’è una società forte, un allenatore bravissimo e questo mi ha convinto. Il club mi ha voluto fortemente e sono felice. Com’è nata la trattativa? Meglio chiedere alla società. Sono arrivato al punto giusto. Non importa se non ero nella lista dei difensori sui giornali, ora sono qui.

Cosa non ha funzionato a Napoli? Ho avuto parecchi infortuni. E’ stato un periodo più difficile con Sarri, sapete come gestisce la rosa. E’ difficile ritrovare il ritmo dopo gli infortuni. Sono sempre riuscito a far gol. Spero di trovare la via del gol anche qui. Il gol da metà campo? Quelli sono dei momenti che succedono poche volte nella vita.

Mi piace il modo di giocare della squadra, ricordo che anche l’anno scorso a Napoli abbiamo avuto difficoltà e questo mi è piaciuto. La società ha pensato a me anche per le mie caratteristiche, diciamo che abbiamo qualcosa in comune. Spero in una bella esperienza. Il mio procuratore mi ha mostrato le immagini del centro sportivo. E’ molto bello. Non so se sono impressionato, ho giocato anche al Tottenham ma è sicuramente un bene che una squadra di A abbia un centro sportivo simile”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.