Sherrod (pallacanestro), Napoli è musica: «Canterò Pino Daniele»

0

Basket e canzoni, pick & roll e Pino Daniele. Sorriso affabile e parlantina sciolta, rigorosamente in italiano, Brandon Sherrod è l’immagine positiva della nuova avventura in A2 della Napoli dei canestri. Entusiasmo, morale alto e voglia di sorprendere per il neo pivot azzurro e per il club di Federico Grassi che ieri si è radunato al Palabarbuto per il via alla stagione. Sherrod è arrivato a Fuorigrotta direttamente dopo volo transoceanico e ad allenamento ormai finito, ma si è fiondato in campo in tuta e polo griffata Napoli per fare qualche tiro a beneficio dei presenti. Voce calda e intonata, Sherrod ha un talento vocale e musicale notevole: «È la mia seconda passione ammette -, ho cantato i gospel in tour negli Stati Uniti, ho fatto un disco quando ero a Roseto e ora che sono qui, nella patria della musica, non vedo lora di imparare il vostro dialetto per poter cantare le canzoni di Pino Daniele, che ha saputo unire l’inglese e il napoletano in un modo straordinario». Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.