Il tempo, prima alleato, è diventato uno spietato nemico per James Rodriguez

0

Il Napoli ha giocato al gatto col topo, ha lasciato che i frutti maturassero lentamente ma non ha tenuto conto delle mille variabili legate al mercato. Da giorni sono subentrate un po’ di incertezze e il futuro di James Rodríguez, vecchio pallino di Carlo Ancelotti, non è più così scontato. A sedici giorni dalla chiusura del mercato e a meno quattordici dalla fine del mese in corso, indicato dal presidente come incandescente in chiave acquisti, non si è ancora giunti ad una conclusione, positiva o negativa. Il limbo, lungo settimane, ha registrato significativi cambiamenti nelle ultime ore che hanno messo in allerta la società azzurra. Le ultime news, infatti, non giocano a favore del sodalizio partenopeo che rischia di veder svanire uno dei principali obiettivi di mercato. Fonte: Il Roma

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.