PRELIMINARI CHAMPIONS LEAGUE – Fuori Porto e Celtic

Il Cluji elimina il Celtic Glasgow

0

La prima sorpresa arriva dall’Azerbaigian, dove l’Apoel firma una grande rimonta. Dopo aver perso 2-1 in casa, i ciprioti espugnano il campo del Qarabag con un secco 2-0 (rigore di De Vincenti e gol di Matic), guadagnandosi così l’accesso al playoff di Champions. Il Rosenborg (Norvegia) si sbarazza del Maribor (Slovenia) con un bel 3-1 in rimonta (doppietta di Konradsen), mentre il Bruges impone un pirotecnico 3-3 alla Dinamo Kiev: la squadra ucraina, sconfitta 1-0 in Belgio una settimana fa, è la prima big a uscire di scena al terzo turno di qualificazione. Vittoria convincente della Dinamo Zagabria (Croazia) in casa del Ferencvaros (Ungheria): 4-0 firmato Ademi, Petkovic (ex Bologna), Dani Olmo e Gojak. Crolla clamorosamente il Porto di Sergio Conceicao: i portoghesi partivano dal successo in Russia per 1-0, ma al Do Dragao subiscono tre reti in un tempo dal Krasnodar. Inutili i gol di Ze Luis e Diaz a fissare il punteggio sul 2-3. Fuori anche il Basilea, che nel turno precedente aveva eliminato il Psv. Contro il Lask Linz (Austria) gli svizzeri perdono ancora: all’andata era finita 2-1, stavolta il punteggio è addirittura più rotondo, 3-1. Bene l’Olympiacos (Grecia), che regola per 2-0 il Basaksehir grazie alle reti di Semedo e Valbuena su rigore. L’Ajax soffre, va sotto per il gol di Biseswar, ma ha la forza per ribaltare contro il Paok, vincendo per 3-2. Curiosità: l’arbitro inglese Pawson concede tre rigori agli olandesi, due segnati e uno sbagliato da Tadic. Di Tagliafico e ancora Biseswar le altre reti del match. Girandola di emozioni a Glasgow dove il Celtic ospita il Cluj (Romania): dopo l’1-1 dell’andata, gli scozzesi vanno avanti 3-2, ma nel finale subiscono due reti e perdono 4-3. Decisivo Omrani, che firma una doppietta fondamentale per i romeni. Unica gara ai calci di rigore a Copenaghen: dopo l’1-1 dei 120′ e 22 tiri dal dischetto, la Stella Rossa passa il turno.

Ecco il programma dei playoff: Dinamo Zagabria-Rosenborg; Cluj-Slavia Praga; Young Boys-Stella Rossa; Apoel-Ajax; Lask Linz-Bruges; Olympiacos-Krasnodar

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.