La caccia all’Europa è aperta, sarà una battaglia senza esclusione di colpi

Le squadre di A preparano le rose in viste degli impegni ufficiali puntando all'Europa

0
LA BATTAGLIA PER L’EUROPA 

Il Napoli dovrà mantenere la concentrazione alta, per provare a sfruttare le eventuali carenze della Juve. Se il calcio di Sarri non dovesse far breccia nei giocatori bianconeri , gli azzurri dovranno prendere la palla al balzo. Stesso dicasi per l‘Inter, terza ai nastri di partenza, ma l’agonismo e la fame di Conte dovranno caricare la compagine nerazzurra a non porsi nessun limite. Più staccate invece Milan, Roma, Atalanta e Lazio che giocheranno per il quarto posto. I rossoneri stanno provando a cambiare mentalità, la Dea cerca riconferme (senza nessuna pressione a differenza delle rivali). Mentre la Roma cambierà tantissimi titolari (Pau Lopez, Mancini, Veretout, Diawara, più i sostituti di El Shaarawy e del partente Dzeko senza dimenticare l’arrivo di Spinazzola e la trattativa col Napoli per Hysaj). La Lazio potrebbe perdere Milinkovic-Savic (direzione Manchester United, se Pogba andasse al Real Madrid), ma Tare e Lotito ci hanno abituati a cambiare giocatori senza snaturare mai la squadra. 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.