COPPA D’AFRICA – Costa d’Avorio-Algeria 4-5 (d.c.r.) Ounas glaciale dagli undici metri

Partita equilibrata decisa dalla lotteria per i rigori dall'Algeria

0

Prosegue in Egitto la Coppa d’Africa e questo pomeriggio si gioca la sfida tra Costa d’Avorio e l’Algeria. Gli ivoriani partono forte con Gradel che gira al volo, grande intervento di M’Boli. I nordafricani al primo affondo, dopo aver sfiorato la rete con Mahrez, passa con il tocco da pochi passi di Feghouli. Nel secondo tempo l’Algeria ha l’occasione per raddoppiare su rigore ma Bounedjah colpisce la traversa. La Costa d’Avorio pareggia con Kodja che con un diagonale supera il portiere M’Boli. I nordafricani hanno con Belaili e Mahrez le occasioni per segnare, ma manca la mira e poi salva Bakayoko. Entra Ounas che pecca in qualche dribbling di troppo. Nei supplenentari un occasione per parte, prima con Gradel e poi con Slimani. Dal dischetto rigore decisivo segnato da Ounas, mentre manda sul palo Serey.

 

 

 

 

 

La Redazione

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.