La scheda di Maxi Lovera, un “gigante” di 168 centimetri!

0

Maximiliano è un centrocampista-attaccante esterno che conferma una tradizione argentina di successo: per primeggiare non si deve essere dei giganti (è alto 168 centimetri). Ha debuttato in prima squadra con il Rosario il 3 maggio 2016, contro il Gimnasia y Esgrima La Plata e il primo contratto da professionista è arrivato subito dopo, il 22 giugno dello stesso anno. Poi nel 2018, proprio poco tempo prima di essere convocato nell’under 20 che avrebbe seguito la Seleccion fino in Russia, anche un momento difficile. Leo Fernandez, al tempo tecnico del Rosario, non lo teneva più in considerazione. E per riuscire a ritrovare spazio si è rivolto anche a uno psicologo. «Mi diceva che dovevo allenarmi al cento per cento per riavere le mie opportunità – ha raccontato poi Lovera e mi ha aiutato».
Maxi poi le ha ritrovate tutte. E a oggi sono già 51 partite giocate nella Superliga, 7 in nella Copa Argentina e 4 nella Libertadores. In totale 62 presenze con la maglia del Rosario e 2 gol segnati, il primo il 12 dicembre 2016 contro il Lanus (1-2) il secondo il 22 maggio 2017 nel 4-1 contro il Racing. Fonte: Cds

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.