Dimaro/Folgarida – Mega buca piena di sabbia per i calciatori azzurri

0

È tutto pronto a Dimaro – Folgarida per accogliere il Napoli da domani e per i successivi 21 giorni.

E come sempre, alla vigilia dell’arrivo degli azzurri si scoprono le novità del ritiro. La più curiosa potrebbe sembrare una trovata di marketing del direttore dell’Apt Fabio Sacco e del suo super operativo team finalizzata ad arricchire ulteriormente il soggiorno ai bambini e alle famiglie in vacanza nella ridente Val di Sole. E’, infatti, una sorta di mega buca della sabbia dalle dimensioni decisamente insolite: lunga 20 metri, larga quattro e alta circa un metro. Un vero paradiso per chi ama i giochi con secchielli e palette. Ma in realtà si tratta di una nuova struttura realizzata su espressa richiesta dello staff tecnico del Napoli sulla pista nell’area Est dello Stadio di Carciato. Servirà ai giocatori nella fase atletica di forza. Il terreno morbido garantisce infatti l’esecuzione di esercizi senza impatti traumatici a livello di articolazioni, legamenti e muscoli. Insidiosi soprattutto ad inizio stagione, quando le squadre riprendono a lavorare dopo la pausa posta Campionato. È certamente una novità per il calcio che riporta ai tempi del lavoro atletico che il prof Vittori faceva svolgere al grande Pietro Mennea direttamente sulla sabbia della spiaggia. Un lavoro che ha portato il campione azzurro a conquistare e detenere a lungo il record mondiale dei 200 metri.

Fonte: uff Stampa Nicer

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.