Champions League – Juve, che disastro: Ajax vince 2-1 in rimonta, bianconeri eliminati

0

Clamoroso allo Juventus Stadium. La Juventus perde 2-1 con l’Ajax nel ritorno dei Quarti di finale di Champions League dopo l’1-1 all’andata e viene eliminata. Parte forte la squadra di Allegri in vantaggio con il solito Ronaldo al 26′ min. Ma al 34′ min l’Ajax pareggia con Van de Beek. Nella ripresa gli olandesi giocano meglio e trovano il gol del sorpasso con il colpo di testa di De Ligt al 67′ min. Nel finale annullato il terzo gol dell’Ajax con Ziyech per fuorigioco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.