L’Arsenal per dimenticare il Liverpool: Milik è pronto

0

Gol numero venti (senza rigori) in stagione targato Milik. Sempre più bomber stagionale del Napoli, il polacco è tra gli attaccanti top della serie A. Appare carico in mixed zone a fine partita. «Ci voleva questa vittoria, spero ci dia fiducia in vista di giovedì», spiega ed entra più nei dettagli. «Non era facile contro avversari bassi in difesa. Siamo contenti di aver vinto». Ovviamente lo sguardo è già rivolto all’Arsenal: «Loro sono forti ma giochiamo in casa e vogliamo batterli. Aspetto i tifosi al San Paolo, saranno in tanti e noi daremo il massimo. Servirà la gara perfetta. Io titolare? Non lo so, bisogna chiederlo al mister», dice. Ma stavolta sarà difficile rinunciarci: il Napoli deve segnare tre gol, gioca in casa e ha bisogno del suo bomber. Un attaccante completo che riesce a far gol in tutti i modi: di sinistro, di testa, sui calci di punizione dal limite… Un centravanti di peso che però dialoga bene con la squadra e riesce a dare profondità alla manovra. Ora spetta l’Arsenal, anche per cancellare, definitivamente, l’occasione da gol non sfruttata nel finale di partita ad Anfeld contro il Liverpool.

Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.