Il Mattino severo nei giudizi, la difesa del Napoli quasi tutta bocciata

0

Anche il Napoli è costretto a piegarsi alla legge della Red Bull Arena. Perché qui, sul campo del Salisburgo, non ha mai vinto nessuno da quando c’è Marco Rose in panchina. Ma questa per gli azzurri è una sconfitta indolore. Il vantaggio firmato da Milik dura meno di un tempo. Perché poi sono i padroni di casa a prendere il sopravvento. Certo, l’alibi in casa Napoli può essere quello della difesa nuova di zecca. Oltre agli squalificati Maksimovic e Koulibaly si aggiunge anche l’infortunio a Chiriches a metà ripresa. Le note positive sono quelle di Mertens, che non segna ma è sempre molto positivo, e Fabian Ruiz che poco alla volta sta conquistando sicurezza in mezzo al campo nel dettare i tempi e intercettare palloni pericolosi sulla mediana.

6 MERET 
5 HYSAJ 
5,5 CHIRICHES 5 LUPERTO
6,5 MARIO RUI 
6 CALLEJON 

5 ALLAN 
6 FABIAN RUIZ 
5,5 ZIELINSKI 
6,5 MERTENS 
6,5 MILIK 
6 DIAWARA 
6 MALCUIT 

sv YOUNES 
5,5 ANCELOTTI 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.