Chiariello: “Dieci goal sbagliati non ne ricordo tanti…”

Il giornalista si è espresso sul momento del Napoli

0

In onda su Radio CRC, nel corso della trasmissione “Un Calcio Alla Radio”, è andato in onda il consueto editoriale di Umberto Chiariello: “Dieci goal sbagliati non ne ricordo tanti, ecco il mio commento sulla partita tra Napoli e Fiorentina. Prodotte tanti tiri pericolosi, questo significa che il Napoli c’è e sta creando occasioni. Qual è il motivo principale di queste sconfitte? Con la nuova legge del turnover gente come Mertens ad esempio, non si sente sicura per andare in porta. Lui ha bisogno di fiducia per essere un attaccante aggressivo. Tutto questo sembra naturale conseguenza di un rinnovamento già in atto della squadra, ma in Europa League il Napoli deve fare cose importanti.”

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.