Maledetto mercato! Mertens distratto dalle lanterne…cinesi!

0

Dries Mertens dall’ arrivo di mister Ancelotti ha perso il titolo di “titolarissimo” che aveva in passato, ma con il nuovo tecnico, giusto un paio di calciatori possono dire di esserlo, forse…A Firenze, però, partiva titolare in coppia con Insigne. Il  “Ciro” azzurro è parso irriconoscibile. Errori clamorosi, non da lui. Ancora senza reti in questo inizio di 2019. Cosa succede a Mertens? Al Franchi la sua peggior partita stagionale. Forse a incidere è questo maledetto mercato, che per il Napoli sta proseguendo anche oltre il 31 gennaio. Prima la querelle Allan, poi quella di Hamsik e il belga, come il capitano, ha il contratto in scadenza nel 2020 e di rinnovo ormai non si parla più. Resta un ingaggio di tutto rispetto (più di 4 milioni a stagione) e anche una clausola valida solo per l’estero di 28 milioni di euro. C’è chi dice che il Dalian Yifeng, il club che ha acquistato lo slovacco, avrebbe fatto un tentativo anche per Mertens. In più, lo stesso Dries era stato, probabilmente, sedotto e abbandonato da parte di più di un club della SuperLeague cinese. Forse nella mente di Dries c’è il desiderio di seguire Hamsik e ciò lo distrae? Un domani, forse. A fine stagione. Adesso sicuramente no, però questo mercato aperto in Cina può rappresentare una distrazione. Solo un caso, forse, ma la deludente prova di Firenze lascia pensare che prima finirà il mercato in Cina e meglio sarà. Per vincere le distrazioni e ritrovare la via del gol.

Fonte: Il Roma

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.