Il Giorn. di Napoli – A. Sacco: “Pontillo di testa regala i tre punti al Napoli Under 15 a Pescara”

Gli azzurrini con questi tre punti consolidano il primo posto

0

PESCARA-NAPOLI 0-1

PESCARA – Gallo; Savarese (36’ Colarelli), Colazzilli (61’ Rossi), Straccio, Campestre (61’ Marchegiani), Scipione, Patanè, Canale (61’ Ripani), Di Dio, Rossi (45’ Romani), Di Meo (45’ Bomba) A disp. Mattia, Colarelli, De Stefanis, Marchegini, Rossi, Ripani, Romani, Massa, Bomba All. D’Ulisse

NAPOLI – Boffelli; Marchisano, Giannnini (59’ Frulio), Lettera, Di Leo, Pontillo, Boemio (36’ Esposito;), Gioielli (40’ Flora), Pesce, Di Palma (45’ Troiano), Scognamiglio A disp. Provitolo, Esposito, Frulio, Marranzino, Palmini, Cesarano, Troiano, Flora All. Bevilacqua

Arbitro: Bomba Elena di Lanciano; Ass1: Mastrippolito Isabella di Lanciano; Ass2: Mennilli Mirko di Lanciano

Marcatori: 40’ Pontillo (N)

Note: Ammonito: Colazzilli (P); Lettera (N); Recupero: 1’ p.t.; 5’ s.t.

PESCARA – Prosegue la marca vincente del Napoli 2004 di mister Bevilacqua che batte in Abruzzo il Pescara e consolida il primo posto. Gli azzurrini partono con il freno a mano tirato, per merito anche dei padroni di casa che chiudono i varchi. Con il passare dei minuti i partenopei aumentano l’intensità e sfiorano il vantaggio per ben due volte. Prima con Boemio che trova Gallo pronto alla parata e poi Scognamiglio scheggia la traversa. Ad inizio secondo tempo il Napoli Under 15 sblocca con il difensore Pontillo che di testa batte il portiere del Pescara. La gara è in discesa per gli azzurrini che vanno più volte vicino al raddoppio, ma manca la precisione, oltre che trovare un attento Gallo tra i pali. Nonostante i cinque minuti di recupero, il successo va alla squadra di Bevilacqua che vince e tiene il primo posto. Domenica turno di riposo per gli azzurrini, tra due settimane sfida al “Complesso Kennedy” contro il Palermo.

Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.