Koulibaly: “Chi non crede allo scudetto va fuori dallo spogliatoio…”

Queste le parole del centrale senegalese ai compagni dopo lo 0-0 al Franchi

0

Il pareggio senza reti del Franchi contro la Fiorentina ha permesso alla Juventus di potarsi a +11 sul Napoli secondo chiudendo, quasi inesorabilmente, la lotta scudetto. E’ vero che il divario sembra insormontabile ma arrendersi a febbraio sarebbe come uno schiaffo allo sport, è dello stesso pensiero Koulibaly che avrebbe esclamato rivolgendosi ai propri compagni «Chi non crede allo scudetto va fuori dallo spogliatoio». Il centrale senegalese si è sentito in dovere di caricare i compagni per non rischiare di buttar via una stagione, nonostante l’aggancio alla Vecchia Signora sia giornata dopo giornata sempre più arduo. Motivo per cui i partenopei non possono più accontentarsi dell’ordinario, ma necessitano di un qualcosa che va oltre i limiti dei giocatori azzurri per tentare la Missione Impossibile chiamata scudetto. Una delle poche note positive della sfida contro la Fiorentina è il ritorno di Allan che, dopo essersi scrollato di dosso le sirene parigine, sembra essere tornato il solito mastino pronto a caricare i compagni. Anche il reparto difensivo merita un elogio con Meret sempre reattivo anche nelle poche circostanze nelle quali viene chiamato in causa.

 

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.