Liga: Il Barça pareggia al San Mamés, mentre il Leganés viene trascinato da un super En Nesyri!

I pepineros dominano contro il Betis, mentre i blaugrana steccano contro il Bilbao

0

Domenica ore 12:00

Leganés-Betis                          3-0 En Nesyri (L) 22′ 36′ 66′

Ore 16:15

Valencia-Real Sociedad       0-0

Ore 18:30

Siviglia-Eibar                           2-2 Orellana (E) 22′, Charles (E) 63′, Ben Yedder (S) 88′, Sarabia (S) 92′

Ore 20:45

Athletic Bilbao-Barcellona 0-0

 

 

Leganés-Betis. I madrileni tra le mura amiche cercano i 3 punti per allungare sulle rivali in basso alla classifica, mentre gli andalusi proveranno a ridurre il distacco sulla zona Champions. I padroni di casa alzano il ritmo sin dalle prime battute e al 22′ sbloccano il punteggio col perfetto destro a incrociare di En Nesyri sugli sviluppi di un corner, il forcing dei pepineros continua e al 36′ En Nesyri concede il bis con un tocco ravvicinato sul tracciante di Arnaiz Rodriguez chiudendo il primo tempo sul 2-0 per i madrileni. Nella ripresa la reazione del Betis non arriva così al 66′ lo scatenato En Nesyri serve il tris con un bellissimo sinistro a giro sugli sviluppi di un veloce contropiede, nel finale il Betis resta anche in 10 per l’espulsione di Javi Garcia così il Leganés amministra il vantaggio fino al triplice fischio.

 

 

Valencia-Real Sociedad. I padroni di casa al Mestalla vogliono vincere per rimanere in lotta per un posto in Europa League, mentre i baschi a pari merito col Valencia cercano il sorpasso in Liga. Il primo brivido del match arriva al minuto 17 con l’incornata di Kondogbia sugli sviluppi di un corner ma Rulli con un intervento prodigioso salva i suoi, nel finale di tempo nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il punteggio così si va a riposo ancora fermi sullo 0-0. Nei secondi 45 minuti i ritmi non aumentano e per vedere un’occasione degna di nota dobbiamo aspettare il 71′ quando Rodrigo di testa sul cross di Cheryshev sfiora il palo, nel finale entrambe le squadre cercano il varco giusto ma al triplice fischio la sfida del Mestalla termina a reti bianche.

 

 

Siviglia-Eibar. Gli andalusi quarti in classifica proveranno ad allungare sulle rivali per aumentare il divario, mentre gli armeros impegnati nella bagarre per l’Europa League cercano il colpaccio esterno. Già al 3′ Sarabia cerca il goal per il Siviglia ma il tiro del giocatore andaluso sfiora il palo, l’Eibar si riorganizza dopo il pericolo scampato e al 22′ sblocca il match con Orellana che supera due avversari in dribbling e batte Vaclik. Al 30′ gli andalusi cercano la reazione col tiro al volo di Escudero ma il pallone manca il bersaglio così al duplice fischio si va a riposo sull’1-0 ospite. Nel secondo tempo la reazione siviglista non arriva così al 63′ Charles raddoppia di testa le marcature per gli armeros, i padroni di casa restano in 10 uomini per l’espulsione di Banega all’84’ ma nel finale riescono prima ad accorciare le distanze con col mancino di Ben Yedder e poi nel recupero firmano il definitivo 2-2 con la rete di estirada di Sarabia.

 

 

Athletic Bilbao-Barcellona. I rojiblancos al San Mamés cercano la vittoria per non farsi risucchiare dalle ultime della classe, mentre i blaugrana proveranno ad allungare sulla coppia Atletico-Real sfruttando la vittoria dei blancos nel derby di Madrid. I padroni di casa provano a sbloccare il punteggio col tiro dal limite di Susaeta indirizzato sotto al sette ma Ter Stegen con un riflesso felino salva i suoi, il Barça fatica a reagire e al 25′ Dani Garcia servito solo davanti al portiere cerca l’angolino ma il portiere catalano si dimostra provvidenziale ancora una volta. Al 37′ arriva la replica blaugrana col missile mancino di Leo Messi sul quale Herrerin si supera chiudendo il primo tempo sullo 0-0. Nella ripresa Messi prova a scuotere i suoi direttamente su punizione ma il sinistra della pulga sorvola la traversa, col passare dei minuti i baschi cercano il colpaccio e all’80’ Inaki Williams cerca il goal di testa sfiorando il palo. Nel finale nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il punteggio così la sfida del San Mamés termina senza reti.

 

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in meno

Barcellona 51-Real Madrid 45-Atletico Madrid 44-Siviglia 37-Getafe 35-Betis 32-Alavés 32-Valencia 31-Real Sociedad 31-Eibar 30-Leganés 29-Espanyol 28-Athletic Bilbao 27-Levante 27-Valladolid 26-Celta Vigo 24-Girona 24-Rayo Vallecano 24-Villarreal 20-Huesca 18

 

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.