Storie di acquisti che sembravano fatti e poi sono sfumati. Il caso Soriano e il Napoli

0

In casa Napoli c’è un precedente illustre. Nell’estate del 2015 gli azzurri erano andati dritti con la Samp per l’acquisto di Roberto Soriano. Accordo totale con il club blucerchiato con tanto di firme arrivate alle 21.16 del 31 agosto (ultimo giorno valido per il calciomercato). Ad un tratto, però, ci si accorge di un errore sui contratti e si ricomincia a scrivere i documenti: i club vanno oltre il tempo limite delle 23 e tutto va a monte. Fonte: Il Mattino

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.