José Mourinho condannato patteggia con una multa salatissima

0

José Mourinho è stato ritenuto colpevole di frode fiscale in Spagna e ha patteggiato una condanna a un anno di carcere con la condizionale e quasi due milioni di multa. I fatti risalgono agli anni 2011 e 2012, quando lo ‘Special one’ allenava il Real Madrid ed era stato rinviato a giudizio per aver ‘nascosto’, attraverso una serie di società, entrate (si parla di oltre 3 milioni) sui suoi diritti d’immagine. Si legge su Ansa. In Spagna le pene detentive sotto i due anni di carcere vengono commutate con la condizionale e una multa. Oggi l’ex allenatore del Manchester United (è stato esonerato a dicembre, dopo il ko contro il Liverpool) è comparso davanti al giudice in un Tribunale di Madrid per confermare l’accordo di patteggiamento che aveva già raggiunto con il pm.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.