Liga: De Tomas trascina il Rayo Vallecano verso la vittoria!

Il numero 9 del Rayo regala una prestazione magistrale ai propri tifosi

0

Venerdì 11 gennaio ore 21:00

Rayo Vallecano-Celta Vigo 4-2 De Tomas (R) 4′ 37′ 77′, Araujo (C) 13′, M. Gomez (C) rig. 18′, Bebe (R) 91′

 

 

Primo tempo. I padroni di casa tra le mura amiche cercano i 3 punti per mettere pressione alle rivali per la salvezza, mentre i galiziani dopo la sconfitta subita contro l’Athletic nel turno precedente cercano riscatto. Al primo affondo i padroni di casa sbloccano il punteggio al 4′ col calcio di punizione magistrale di De Tomas che beffa Blanco sul proprio palo, il Celta replica al minuto 13 con la rete del pareggio di Araujo che sugli sviluppi di un angolo col destro non perdona. Passano 3 minuti e l’arbitro assegna un calcio di rigore in favore dei galiziani per un tocco di mano di Ba sul tiro di Maxi Gomez, prende la rincorsa dagli undici metri proprio il numero 9 ospite che col destro completa la rimonta del Celta Vigo. La gara è apertissima e al 33′ De Tomas sigla la doppietta pareggiando i conti ma il guardalinee annulla tutto alzando la bandierina, nel finale il Rayo Vallecano prende d’assalto la trequarti galiziana riuscendo a pareggiare il match con la doppietta di De Tomas a seguito di una bella azione in velocità chiudendo la prima frazione sul 2-2.

 

 

Secondo tempo. Nella ripresa il Vallecano cerca il tris con tentativo da fuori di Oscar Trejo ma Blanco con un super intervento in tuffo sventa la minaccia, entrambe le squadre cercano il terzo goal e al 56′ Boufal si accentra e arrivato al limite lascia partire una conclusione che impegna seriamente Dimitrievski. Al 67′ Beltran si libera di due avversari con una serie di finte e dalla lunetta calcia verso la porta sfiorando il palo a portiere battuto, la gara è molto equilibrata col Rayo in possesso palla mentre il Celta copre bene gli spazi e riparte in velocità. Al 77′ De Tomas si conferma MVP del match siglando la personale tripletta con un mancino al volo all’altezza del dischetto del rigore, nel finale i galiziani cercano in tutti i modi il pareggio ma è il Rayo Vallecano a trovare la via del goal con Bebe che scattato sul filo del fuorigioco si presenta solo davanti al portiere e col destro chiude la contesa sul definitivo 4-2.

 

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Barcellona 40-Atletico Madrid 35-Siviglia 33-Alavés 31-Real Madrid 30-Betis 26-Getafe 25-Espanyol 24-Girona 23-Levante 23-Real Sociedad 22-Valencia 22-Eibar 22-Celta Vigo 21-Valladolid 21-Leganés 19-Athletic Bilbao 19-Rayo Vallecano 19-Villarreal 17-Huesca 11

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.