Senaldi (Dir. Libero): “Vesuvio lavali col fuoco’? Solo uno scherzo da stadio. Giusto non sospendere le partite”

0

 In diretta a ‘ Un Calcio Alla Radio’  in onda su Radio CRC, è intervenuto Pietro Senaldi, direttore di Libero: “Le partite non devono essere sospese? Un conto è la violenza, un conto sono i cori.  Ritengo che se uno se sente un coro e si ferma, mette in mani ai tifosi la sorte di un campionato. L’Inghilterra, che aveva dei problemi più gravi dei nostri, non ha adottato questa strategia per uscirne. “Lavali col fuoco” coro da stadio? Credo che non stia al calcio educare gli esseri umani. Credo che da sempre ci sono stati dei cori da stadio. Una cosa sono i cori, un’altra è la violenza. Se uno non può dire arbitro cornuto nemmeno allo stadio diventiamo una società proibizionista. Non voglio che lo stadio diventi una zona franca, ma non voglio che si pretenda da parte di chi va allo stadio un comportamento migliore da quello che uno ha nella sua vita normale dove può capitare di mandare al diavolo qualcuno.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.