Liga: All’Estadio El Alcoraz l’Huesca riaccende le speranze salvezza!

Gli azulgranas si portano a 11 punti accorciando la classifica

0

Sabato 5 gennaio ore 20:45

Huesca-Betis   2-1   Sanabria (B) rig. 55′, Ferreiro (H) 74′, Riviera (H) 79′

 

Primo tempo. I padroni di casa fanalino di coda della Liga cercano solo la vittoria per provare a riaprire il discorso salvezza, mentre gli andalusi in lotta per un posto in Europa non intendono perdere punti per strada. L’Huesca prova a far girare palla sin dai primi minuti alla ricerca del pertugio giusto e al 9′ Ferreiro ci prova con un tiro-cross insidioso ma la sfera attraversa tutto lo specchio senza trovare nessuno, i padroni di casa continuano a spingere al 18′ col destro di potenza di Miramon sul quale Pau Lopez si supera in tuffo. La replica biancoverde arriva al 27′ con Francis Guerrero che dall’interno dell’area ci prova in spaccata ma un difensore avversario si oppone col corpo, passano 5 minuti e ancora Miramon pericoloso dalla lunetta ma il rasoterra del giocatore di casa sfiora il palo. Nel finale di tempo nessuna delle due squadre riesce a sbloccare il punteggio così si va a riposo sullo 0-0.

 

Secondo tempo. Nella ripresa il Betis alza il baricentro alla ricerca del goal e al 54′ il direttore di gara assegna un rigore in favore degli andalusi, prende la rincorsa dagli undici metri Sanabria che sblocca il match con un destro forte e centrale. L’Huesca prova a reagire al 57′ con una doppia occasione che vede prima Miramon e poi Cucho cercare gloria personale ma in entrambi i casi Pau Lopez si supera sventando la minaccia, i padroni di casa non demordono e continuano ad attaccare schiacciando il Betis nella propria trequarti. Al 74′ arriva il meritato pareggio dei padroni di casa col colpo di testa in tuffo di Ferreira sul perfetto cross di Gallar, passano 5 minuti e l’Huesca completa la rimonta col destro al volo di Christian Rivera che sfrutta un batti e ribatti al limite dell’area insaccando la sfera nell’angolino. Nel finale gli andalusi non riescono a reagire così al triplice fischio la sfida dell’Estadio El Alcoraz si chiude con la vittoria dei padroni di casa che riaccendono le speranze salvezza.

 

 

Classifica provvisoria: evidenziate le squadre con una gara in più

Barcellona 37-Atletico Madrid 34-Siviglia 32-Alavés 31-Real Madrid 30-Betis 26-Getafe 25-Espanyol 24Girona 23Levante 23-Valencia 22-Celta Vigo 21-Valladolid 21-Eibar 21-Real Sociedad 19-Leganés 19-Villarreal 16-Athletic Bilbao 16-Rayo Vallecano 16Huesca 11

 

A cura di Emilio Quintieri

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.