CdS – Parlano Giuntoli e Carli. Boom,strategia e mega offerta per Barella a gennaio

0

Con De Laurentiis di stanza a Los Angeles, in California, per questioni cinematografiche, ieri è sceso in campo ancora il ds Giuntoli. Segnalato a Milano, la capitale degli affari del calcio, e costante nei contatti con Carli: confermata la proposta già confezionata e recapitata giorni fa – 20 milioni più Ounas e Rog –, ma con la differenza di trasferire il centrocampista della Nazionale e pupillo del ct Mancini già in questa sessione di mercato. Boom: mega offerta. E anche strategia: perché, dicevamo, Barella è pur sempre l’uomo mercato made in Italy del momento e su di lui, forte e convinta almeno quanto il Napoli, c’è anche l’Inter. La storia tra le società, insomma, si fa sempre più interessante; e mentre Nicolò trascorre le vacanze insieme con la compagna Federica e la piccola Rebecca, il suo manager Alessandro Beltrami, il medesimo dell’interista Nainggolan, attende novità in silenzio. Fermo restando che lo stipendio del suo assistito, al momento, si aggira intorno ai settecentomila euro a stagione (fino al 2022). Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.