Il Suv a bassa velocità e volutamente avrebbe investito Belardinelli. La cronaca

0

Manca l’appello la vettura che ha ucciso Belardinelli. Piovella in questura ha messo a verbale le parole di Luca Da Ros: «Belardinelli era steso a terra, non so se perché scivolato o caduto accidentalmente. Negli stessi istanti ho visto un’autovettura, a bassissima velocità o addirittura quasi ferma, passare sopra il corpo di Daniele, con le ruote anteriore e posteriore destra. Ho avuto anche la sensazione che le ruote slittassero nella circostanza. Era una macchina scura, di dimensioni che mi sono parse normali». Non si tratterebbe dunque di un investimento casuale, ma voluto. Da Ros invece aveva dichiarato: «C’è stata una macchina grossa di colore scuro che non è riuscita a schivare le persone. (…) Ho visto solo il Suv passare prima dell’incidente». Il Suv potrebbe dunque aver atterrato “Dede” e l’Audi A3 potrebbe averlo schiacciato. Fonte: CdS

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.