Universiadi, work in progress: ecco le novità

0

Sull’edizione odierna de Il Mattino si legge che sono già state espletate ben 50 gare per gli impianti e ne mancano 10, tenendo in considerazione comunicazione, servizi e tecnologie. Regione, Agenzia per le Universiadi, Comune e Anac stanno, quindi, viaggiando a passo decisamente spedito. Napoli, quando vuole, può.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.