Napoli, l’idea vincente di Ancelotti: “Siamo una squadra che non può giocare a basso ritmo”

0

Carlo Ancelotti, allenatore del Napoli, ha da subito dimostrato la sua personalità forte, ed il suo pensiero vincente. In un’intervista a La Gazzetta dello Sport sottolinea proprio il suo pensiero sulla rosa a sua disposizione.

“Questa squadra ha tante potenzialità e lo ha dimostrato nel girone di Champions, che era difficilissimo. Siamo cresciuti molto in personalità, convinzione, perché queste partite aiutano a crescere. Siamo una squadra che non può giocare a basso ritmo. Per riuscire dobbiamo lavorare sempre a ritmo alto. Sono convinto di avere il centrocampo migliore d’Italia. Koulibaly è tra i migliori al mondo con Sergio Ramos, Varane e con quelli della Juve che sono molto forti, più che come individualità, come coppia. Manca un attaccante robusto? Dipende da come vuoi giocare. Noi non sfruttiamo molto i cross quindi cerchiamo di utilizzare più il gioco verticale. Fino ad ora, ha funzionato”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.