Tre piccoli nei in Napoli/Empoli, analizziamo Rog

0

Cerca di ramazzar palloni e schizzare immediatamente in avanti. Rog costretto perennemente a difendere a campo aperto, non può rincorrere al corpo a corpo e perde lucidità. Peggiora il passo nel secondo tempo in cui si imbambola tra Acquah e Bennacer e a un certo punto la smette persino di inseguire l’uomo.  Il Mattino gli dà un 5,5

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.