Dal 2024 allineamento di tutti i campionati europei? La pressione di Agnelli all’Uefa

0

Riporta il CdS che la questione legata ai calendari infiamma il presidente juventino. «Il 2024 è un foglio di carta bianca», dice Agnelli. «Da lì si potrà scrivere qualcosa di nuovo. In questo momento abbiamo tornei che cominciano sfalsati, si giocano in mesi diversi e con un numero di partite che non è uniformato tra loro. Chiaro che la Uefa ha questo interesse, e noi siamo con loro». La stilettata di Agnelli – che è pure presidente dell’Eca – viene indirizzata al Mondiale per Club. «Non funziona per niente. Una volta la Coppa Intercontinentale aveva gli occhi del mondo addosso. La modifica alla Champions League? Per il momento è stata minima, ne ha beneficiato soltanto la Germania, con l’introduzione della quarta squadra».  

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.