RIVIVI IL LIVE Allan: “Il Napoli non ha le ruote sgonfie e per me è un punto d’arrivo, non un trampolino di lancio”

0

Ore 15.26, termina la conferenza stampa di presentazione del nuovo sponsor, il che pone fine anche alle chiacchiere con Allan

Allan: Napoli è un punto d’arrivo, per me non è un trampolino di lancio. E’ il punto più alto della mia carriera e ci tengo a fare sì che ciò migliori ancora. 

Allan: Napoli a vita? E’ difficile da dire, io di solito penso anno dopo anno, ma devo dire che qui sto bene, anche la mia famiglia è felice e mi piace l’idea di crescere insieme a questa società…Fino a quando potrò, darò sempre una mano a questa squadra. La società credo sia contenta di me, mi piacerebbe anche allungare il mio contratto, ma voglio vincere qualcosa, perchè per fare la storia di questo club devi vincere…    

Allan: Non ho preferenze, centrocampo a due, o a tre, i nostri attaccanti ci danno sempre una mano. Certo, a due siamo più offensivi, ma un giocatore deve essere pronto a tutto…Io regista? Io voglio giocare, ma credo che in quel ruolo lì siamo abbastanza coperti, no? 

Allan: Non devo scoprire io Ancelotti, il mister lo conoscono tutti…Su di lui cosa vuoi dire di più? Stiamo lavorando e speriamo che da sabato in poi si evitino gli errori commessi in precedenza, soprattutto in fase difensiva 

Formisano: Sicuramente le vicissitudini con l’amministrazione comunale non stanno aiutando in questo senso, ma il Napoli resta sempre una delle squadre di A che riempie lo stadio. Crediamo solo si tratti di contingenze…

Allan: I tifosi sono sempre stati il dodicesimo giocatore, con il Milan c’era tanta gente…Noi speriamo che lo stadio si torni a riempire. Di quello che sta portando pochi tifosi allo stadio negli spogliatoi non parliamo molto…Sono problematiche di cui si occupa la società…

Allan: Noi abbiamo un ottimo gruppo, disponibile dentro e fuori dal campo. Io sono felice di essere sinonimo di affidabilità e sono contento di essere qui oggi a presentare questa collaborazione…

Formisano: Le gomme devono essere affidabili, abbiamo scelto Allan con l’intero staff, perchè in tutti questi anni si è sempre distinto per questo…

Allan: La partita di sabato, proprio con la Fiorentina, visto quanto successo pochi mesi fa, sa un po’ di rivincita. In teoria c’era in ballo uno scudetto ed abbiamo sbagliato, ma queste sono le lezioni che servono per non commettere sempre gli stessi errori…

Allan: Non so perchè non sono convocato in Nazionale, mi chiedo cosa mi manchi. Ho disputato un’ottima stagione lo scorso anno, adesso ho cominciato bene…Io cercherò sempre di fare meglio, ma bisogna chiedere solo al mister perchè non mi convoca… No, il Napoli non ha le ruote sgonfie…

Formisano: Mi sono sempre occupato dei beni di lusso, dove la ricerca dell’ eccellenza è fondamentale. E’ questo che come Napoli cerchiamo e vogliamo ottenere. La continuità significa crescita nei numeri… 

Arriva Allan, la prima domanda sul campionato è per lui: Nelle prime due giornate tante emozioni positive, nell’ ultima approccio totalmente sbagliato, ma abbiamo lavorato proprio per rimediare agli errori e per non commetterli più 

Tra poco cominceranno le domande per Allan, al momento si parla “in maniera tecnica” di questo nuovo accordo commerciale e dei motivi per i quali è nata questa sinergia commerciale

-Formisano: Accordo e strategie che ricercano l’eccellenza, SSCNapoli e Hankook hanno molto in comune, per questo il marchio azzurro si è unito a questa azienda dando vita a questa partnesheap. 

Con qualche minuto di ritardo, inizia la presentazione di questo nuovo accordo commerciale:

L’evento avrà luogo alle 14:30 di oggi giovedì 13 settembre, con l’head of operations sales and marketing Alessandro Formisano e il calciatore brasiliano Allan che presenzieranno per presentare il nuovo contratto con l’azienda Hankook, azienda sudcoreana leader nel settore degli pneumatici

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.