Ilnapolionline.com presente alla Festa dello Sport degli atleti campani

0

Ilnapolionline.com presente alla Festa dello Sport degli atleti campani

Questa mattina, all’interno della Sala Comunale, si è svolta la festa di fine anno per gli atleti sportivi e il bilancio è stato più che positivo. Erano presenti vari personaggi delle Istituzioni sportive: l’Assessore allo Sport Ciro Borriello, il presidente del Coni Campania Sergio Roncelli, il presidente della Lega Dilettanti Cosimo SibiliaCarmine Mellone presidente Regionale Campania e Agostino Felsani.

Ciro Borriello (ass. Sport): “Il 2017 per lo Sport è stato davvero molto positivo, sono contento della presenza delle varie Federazioni ed era doveroso fargli un saluto in questa mattinata. Il prossimo anno invece dovremo fare un bilancio sui lavori che riguarda i vari impianti sportivi, in vista delle Universiadi del 2019. Siamo convinti che il tutto si svolgerà nel migliore dei modi e auguro agli sportivi di proseguire sulla strada che ci ha portato ad un anno davvero fantastico e di continuare a festeggiare”.

Sergio Roncelli (pres. Coni Campania): “Coma ha detto l’Assessore Ciro Borriello, c’è grande soddisfazione per l’anno che ha riguardato lo sport in Campania e questa mattinata era doverosa per celebrare gli atleti presenti e le rispettive Federazioni. Anche il 2018 ci auguriamo che sia all’insegna dello sport ma anche una crescita generale, con l’Universiadi che farà da corollario a tutto ciò”.

Cosimo Sibilia (Pres. Lega Dilettanti): “In passato sono stato presidente del Coni Regionale e so cosa significa presenziare ad venti come quello di questa mattina, perciò sono contento di essere qui con tutti con voi. So che non sarà facile il 2018, soprattutto per quanto concerne i lavori che riguardano gli impianti sportivi inerenti alle Universiadi. Io però sono convinto che il tutto procederà nel migliore dei modi, c’è la giusta alchimia per avere per il 2019 impianti all’altezza per un evento davvero straordinario che coinvolgerà l’intera Regione”.

Dal nostro inviato dalla Sala Comunale, Alessandro Sacco

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.