Sarri è obbligato dalle circostanze a farlo

0

Jorginho, Nizza-Napoli-37

Gliela concederà l’allenatore che dovrà disciplinare le forze in considerazione dell’esordio in Champions League, mercoledì, in Ucraina contro lo Shakhtar Donetsk. E, stasera, toccherà a Jorginho il turno di riposo, anche perché il centrocampista italo­brasiliano è reduce da un infortunio e Sarri conta di averlo a pieno regime per l’impegno europeo. Spazio a Diawara, dunque, sarà lui ad agire davanti alla difesa, ruolo che più gli si addice. Nella passata stagione, Sarri l’aveva preferito a Jorginho dopo una decina di giornate per poi riportarlo in panchina prima della sosta natalizia. In quest’avvio di stagione, il ragazzo è stato già utilizzato in tre delle quattro gare ufficiali, subentrando allo stesso Jorginho di cui ne è l’alternativa nelle gerarchie del tecnico.

Fonte: gapsort

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.